Costa degli Etruschi

La nostra costa e i dintorni: tante opportunità.

Mare incontaminato, suadenti colline e luoghi mistici…

…di antica cultura commerciale, agreste ed ittica, la Costa degli Etruschi con la sua naturale bellezza coinvolgerà tutti i Vostri sensi

Gentili Ospiti, all’interno di questa sezione tratteremo alcune tra le principali tematiche che faciliteranno la presa visione da parte Vostra ed in anteprima alcuni aspetti che contraddistinguono la nostra Costa… Parleremo di San Vincenzo e dei dintorni veri e propri e di tutto ciò che si può fare per apprezzare questa terra, assaporarne i profumi, gli odori, i gusti, il paesaggio e la gente.

Nelle due sottosezioni seguenti una guida alle escursioni divise in base al tempo che occorre per farle: mezza giornata, una giornata. Troverete anche approfondimento di tutti gli argomenti trattati, dallo sport alle escursioni insieme agli approfondimenti che più vi interessano.

Il litorale della Costa degli Etruschi, si estende da Livorno a Piombino dove  si susseguono sul mare splendide località: Castiglioncello, Quercianella, Rosignano, Vada, Cecina, Bibbona, Marina di Castagneto, San Vincenzo, Piombino.

Molte le peculiarità dei suoi Mari e delle sue Spiagge spesso sabbiose a volte rocciose e frastagliate disegnata anche da piccoli golfi ed insenature dagli aspetti particolarmente romantici ed inediti. La  Costa degli Etruschi, nasce idealmente in prossimità della sua Provincia ‘Città di Livorno’ e si sviluppa fino a raggiungere Piombino, proseguendo per pochi chilometri ancora più a Sud la Costa degli Etruschi corre ininterrottamente da Nord verso Sud per oltre 90 km.

San Vincenzo si estende per 11 Km di spiaggia fine, particolarmente adatta al divertimento dei bambini

Proponiamo la visita di alcune delle più belle spiagge: ’Le Spiagge bianche’, ‘Calaviolina’, insieme alla romantica e mistica ‘Buca delle Fate’.

I Parchi, le Pinete e la natura circostante
In questo ambito predomina incontrastato il verde intenso dei Boschi e delle Pinete, queste ultime si affacciano direttamente sul mare e contraddistinguono la zona come una delle più strategiche per coloro che amano avventurarsi in percorsi Trekking, su strade bianche con mountain bike ovvero respirare a pieni polmoni mentre si attraversano percorsi di ciclismo da corsa tradizionale. Moltissimi gli itinerari dedicati al cicloturismo, e favolose le escursioni nei Parchi della Val di Cornia progettate esclusivamente per coloro che amano dedicarsi al Trekking.

L’Archeologia
E’ uno degli aspetti ancora poco noti a coloro che amano frequentare questa zona solo come attrattiva di tipo balneare. Non potete assolutamente lasciarVi sfuggire la possibilità di visitare almeno una delle tappe previste del vasto Carnet di offerte.

Arte e Storia
Potrete imbatterVi in Paesi impregnati di Arte e Storie Medievali, per i più piccoli ed appassionati di Storia si possono affrontare o approfondire tematiche legate alle innumerevoli battaglie che si svolsero sopra i nostri mari, le quali ebbero inizio a causa dell’egemonia sull’estrazione e sul commercio del metallo conosciuto come ferro che qui a Campiglia e presso l’Isola d’Elba ebbe la sua maggiore concentrazione.

Sapori e Vini
Oltre alla egemonia della cultura agreste, nel tessuto familiare di queste località si nota una spiccata capacità nella elaborazione ovvero preparazione di ricette eno-gastronomiche della tradizione.

Thaerme e Benessere
Sin dall’antichità si hanno testimonianze sui benefici delle acque termali che anche qui a Venturina, a soli 5 minuti di macchina da San Vincenzo sgorgano a +36°.

Nelle giornate di pioggia, per vere e proprie cure dell’apparato respiratorio o solo per rigenerarsi da un lungo inverno potrete godere di questa rara opportunità.

Sport e Svaghi
Solo poche parole per descrivere un luogo incantevole dove potervi divertire e trascorrere ore liete in compagnia dei Vostri Amici, Compagni di Viaggio oppure, coinvolgete i Vostri figli per condividere nuove avventure, sempre all’aria aperta ed in qualunque periodo dell’anno poiché il clima qui lo consente.

Eventi
Innumerevoli gli eventi durante l’estate, ma in autunno il Carnet inizia a prender vita con le Sagre di Paese. Le tematiche sono le classiche di tutti gli anni sin dalla notte dei tempi: La Sagra della Castagna, La Sagra del Cinghiale…

Ristorazione
I palati più sopraffini potranno trovare qui ricette e sapori mai più ripetibili, alcuni ristoranti offrono i massimi livelli, si può continuare con ricette tradizionali per poi intraprendere percorsi eno-gastronomici sempre più semplici ma naturalmente all’altezza della migliore gastronomia grazie soprattutto a materie prime di eccellente qualità.

I Comuni della Costa degli Etruschi da Nord Verso Sud:

Collesalvetti, Livorno, Montenero, Quercianella, Rosignano M.mo, Castiglioncello, Rosignano S., Vada, Cecina, Cecina Mare, Bibbona, Marina di Bibbona, Bolgheri, Sassetta, Castagneto Carducci, Marina di Castagneto, Donoratico, San Vincenzo, Campiglia M.ma, Suvereto, Venturina, Populonia, Baratti, Piombino.

Mare e spiagge, le Bandiere Blu dell’Unione Europea.

Una spiccata attività si riscontra in merito alla nautica da diporto; ad oggi si contano numerosi i porti turistici attrezzati.

Gli appassionati della pesca troveranno qui fondali profondi e particolarmente ricchi.

Tutta la Costa degli Etruschi, è stata insignita della esclusiva Bandiera Blu per l’oggettiva qualità delle sue acque e dei servizi offerti.